LOGIN
Welcome Guest
 
Nick:
Password:
 
Se non hai ancora un account, Registrati ora !!!

»Informativa Privacy
 Messaggi Grido
APPUNTAMENTI
Fiere, Rassegne, Convegni di settore...
mese precedente Oct 2020 mese successivo
D L M M G V S
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Newsletter e Magazine

 QUOTIDIANI
 SERVIZI
  AGRICONSIGLI
  AGRICOLTURA BIOLOGICA
  AGRICOLTURA BIODINAMICA
  ALIMENTAZIONE E SALUTE
  AMBIENTE E TERRITORIO
  QUALITA E SICUREZZA
  RASSEGNA STAMPA
  ENERGIA E AMBIENTE
  IMMOBILIARE
 LINK UTILI
 Link Utili
 Sondaggio
Qual'è la città più bella d'Italia a Natale?
 
Firenze
Venezia
Roma
Napoli
Torino
Mantova
Bologna
Milano
Verona
Ferrara
Palermo
Bolzano
Perugia
Trento
Pisa
 

Voti sondaggio
 
Pretinews n. 7

LA NOSTRA COMMUNITY

Home

Sondaggio

Chat

Foto del Mese

Giochi

Webmail

Interviste Pazze

Intervista Doppia

Le Pagelle

Post it

Scrivi Grido

Pillole
 
  Vota Articolo Vota Articolo  elenco articoli Versione Stampabile Segnala ad un amico
 
Gusto e Tradizione
VERDI, NERE O CANGIANTI COMUNQUE OLIVE

VERDI, NERE O CANGIANTI COMUNQUE OLIVE
A tavola e in cucina con le olive è il nuovo lavoro editoriale di Luigi Caricato per le edizioni Tecniche Nuove. C'è un approccio divulgativo, facilmente fruibile dai consumatori, ma utile nel contempo per quanti vogliano acquisire le conoscenze tecniche di base
Olive da tavola, queste sconosciute. Le si gustano volentieri, ma è raro trovarne, soprattutto quelle di produzione italiana.  Dove comprarle, dunque? Come fare la scelta giusta? E poi, come utilizzarle al meglio? Se si pensa ai banchetti del reparto ortofrutta dei supermercati si è poco invogliati all'acquisto. Eppure si sta parlando di un prodotto simbolo della nostra olivicoltura. L'oliva da mensa sta guadagnando infatti sempre più l'attenzione del consumatore. I dati di mercato sono in costante  crescita, ma nonostante ciò manca ancora la giusta attenzione al prodotto in quanto tale. Ed ecco perciò colmata tale lacuna, con il libro A tavola e in cucina con le olive dell'oleologo Luigi Caricato. Un libro completo ed esaustivo, che allarga lo sguardo su tutto, procedendo dal campo alla tavola, con un'attenzione anche all'analisi sensoriale delle olive, così da valutarne all'assaggio qualità e fragranza. Non solo, per non essere il solito manuale per addetti ai lavori, il linguaggio adottato è semplice e permette di approfondire la materia senza scendere in inutili tecnicismi. Si scopre  che l'oliva da tavola non è poi così facile prepararla. Ci vogliono procedure accurate, per non incorrere in spiacevoli problemi.

A tavola e in cucina con le olive, scritto da Luigi Caricato per le edizioni Tecniche Nuove, compare nella collana «le guide di natura & Salute». Sono in tutto dieci i capitoli, all'insegna di un vero e proprio viaggio alla scoperta di un frutto e di una pianta, l'olivo, che ha radici antiche risalenti all'antichità.

Le ricette sono solo il corollario di questo viaggio. Prima si apprende ciò che serve sapere intorno alle olive, in tutti i possibili dettagli, con anche molte curiosità ignorate dai più, poi si passa alla competenza dello chef Lino Gagliardi, il quale dal canto suo offre al lettore la possibilità di applicare, quanto desunto dalla lettura del libro, in facili e dettagliate ricette, di cui si vanno indicando stagionalità, tempi di preparazione e cottura, modalità operative, nonché grado di difficoltà e costi.

Se prima di iniziare la lettura del libro si poteva ritenere l'oliva il semplice frutto di una pianta e nulla più, ora si può giungere alla conclusione che la realtà non è poi così banale e scontata. Non esistono soltanto due grandi categorie di olive: le verdi e le nere, ci sono anche quelle cosiddette cangianti, ma è altrettanto vasta l'ampia gamma di varietà disponibili e le distinte preparazioni commerciali, da quelle conciate a quelle al naturale, da quelle disidratate e raggrinzite a quelle intere, snocciolate, farcite, e via via elencando.

La selezione di varietà che il lettore potrà trovare rappresenta certamente un valido strumento per valutare e mettere a confronto elementi caratterizzanti come la pezzatura, il rapporto polpa-nocciolo, la consistenza e altro ancora. Il tutto, però, viene sintetizzato e reso di facile fruibilità dall'autore.

Ed è nella parte del libro dedicata ai metodi di lavorazione e di conservazione del frutto che il lettore potrà davvero rendersi conto di come l'oliva richieda delle attenzioni speciali, a volte perfino difficili da comprendere. E così, grazie alle indicazioni di Caricato, diventa perfino intrigante scoprire le molteplici preparazioni commerciali disponibili, con tutte le varie sfaccettature, di zona in zona, fino a giungere alle olive a denominazione di origine protetta, dalla Bella della Daunia all'Ascolana del Piceno, alla Nocellara del Belice.

Leggendo, si corre il rischio di diventare veri esperti, tant'è che appreso il metodo per riconoscerne la qualità all'assaggio, attraverso un ricco glossario e una scheda di degustazione, è possibile acquisire il giusto approccio con il prodotto.

L'unico problema, semmai, sarà quello di reperire sul mercato le tante tipologie di olive da assaggiare, anche perché difficilmente, dopo la lettura di una così attenta e puntuale panoramica, si è disposti a comperare olive da un anonimo banchetto del reparto ortofrutta.

Luigi Caricato, A tavola e in cucina con le olive, Tecniche Nuove, pp. VI 102, euro 7,90


--------------------------------------------------------------------------------

Luigi Caricato, oleologo, è membro dell'Accademia dell'olivo e dell'olio di Spoleto ed è autore di vari volumi sull'olio di oliva, editi da Mondadori, Bibliotheca Culinaria e Food. Per le edizioni Tecniche Nuove, oltre al recente A tavola e in cucina con le olive, ha pubblicato i volumi Star bene con l'olio di oliva (2003), Guida agli oli extra vergini bio (2004) e Olio puro succo di oliva. Guida illustrata agli extra vergini d'Italia e del mondo (2005). Collabora a varie testate italiane ed estere, con rubriche e articoli. Dal 2003 dirige il settimanale on line Teatro Naturale.

(fonte: newsfood)

Dumb California Laws Los Angeles Personal Injury Lawyers Stupid Laws in the State of California Animals are banned from mating publicly within 1,500 feet of a tavern, school, or place of worship. A regulation in San Francisco makes it unlawful to use used underwear to wipe off cars in a car wash. Arcadia: Peacocks have the right of way to cross any street, including driveways. Belvedere City Council order reads: 'No dog shall be in a public place without its master on a leash.' Blythe: You are not permitted to wear cowboy boots unless you already own at least two cows. Burlingame: It is illegal to spit, except on baseball diamonds; Carmel Ice cream may not be eaten while standing on the sidewalk. (Repealed when Clint Eastwood was mayor); Women may not wear high heels while in the city limits. In 1838, the city of Los Angeles passed an ordinance requiring that a man obtain a license before serenading a woman. In Los Angeles courts it is illegal to cry on the witness stand. In Berkeley, Calif., you can't whistle for an escaped bird before 7 a.m. In California you may not set a mouse trap without a hunting license. In California, animals are banned from mating publicly within 1,500 feet of a tavern, school, or place of worship. In Los Angeles a man is legally entitled to beat his wife with a leather belt or strap, but the belt can't be wider than 2 inches, unless he has his wife's consent to beat her with a wider strap. Consent should be given prior to the event, as is carefully stipulated. In Los Angeles, you cannot bathe two babies in the same tub at the same time. In Ventura County, California, cats and dogs are not allowed to have sex without a permit. It is a misdemeanor to shoot at any kind of game from a moving vehicle, unless the target is a whale. It is a violation of the California Alcoholic Beverage Control Act for producers of alcohol beverages to list the names of retailers or restaurants that sell their products in advertising or even in newsletters.Best Lawyers near you Lompoc: It is illegal to posses, own or raise replica uhren roosters. This is considered disturbing the peace. Long Beach: Cars are the only item allowed in a garage; It is illegal to curse on a mini-golf course. Los Angeles law forbids hunting moths under a street light. Los Angeles: It is illegal for a man to beat his wife with a strap wider than 2 inches without her consent; You cannot bathe two babies in the same tub at the same time; You may not hunt moths under a street light; It is illegal to cry on the witness stand; Toads may not be licked; It is a crime for dogs to mate within 500 yards of a church (Breaking this law is punishable by a fine of $500 and/or six months in prison); Zoot suits are prohibited. No alcohol beverages can be displayed within five feet of a cash register of any store in California that sells both alcohol and motor fuel. Oakland, Calif., makes it illegal to grow a tree in front of your neighbor's window and block his view. However, you're off the hook if the tree is one that town officials consider an attractive tree, such as a redwood or box elder. Pacific Grove: Molesting butterflies can result in a $500 fine. Palm Springs: It is illegal to walk a camel down Palm Canyon Drive between the hours of four and six PM. Pasadena: It is illegal for a secretary to be alone in a room with her boss. Prunedale: Two bathtubs may not be installed in the same house. Riverside: One may not carry a lunch down the street between 11 and 1 o'clock. San Diego: It is illegal to shoot jackrabbits from the back of a streetcar. The owners of houses with Christmas lights on them past February second may be fined up to $250. San Francisco: Prohibits elephants from strolling down Market Street unless they are on a leash; It is illegal to wipe one's car with used underwear; Persons classified as 'ugly' may not walk down any street. San Francisco bans any 'mechanical device that reproduces obscene language.' San Francisco prohibits kerchoo powders and stink balls. Santa Monica: You may not play percussion instruments on the beach. Temecula: Ducks have the right of way to cross Rancho California St. at all times. The Chico, California, City Council enacted a ban on nuclear weapons, setting a $500 fine for anyone detonating one within city limits. The city of San Francisco holds a copyright on the name 'San Francisco.' It is illegal to manufacture any item with the name without first getting permission from the city. Since the Supreme Court upheld the copyright, San Francisco has had an annual $300 million surplus every year. The Santa Monica, Calif., City Council recently proposed that men be allowed to use women's public restrooms when there's a line of three or more at the mens' room, and vice versa. Women may not drive in a house coat.

 


 

 
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Autore: StaffBlog  (Admin)    Data: 31-01-2008   14:34:16
 
 


dedicato ai clienti

il Guizzo

clicca per accedere al sito della Galassia di Preti Mangimi

clicca per scaricare il file in formato pdf

clicca per visitare il sito BRB Volumax

al dialèt dì Crusèra



 MISCELLANEA
  PMI NEWS
  GLOBAL WATCH
  RIVISTE SPECIALIZZATE
  LO SPECIALE
  L'OSCAR
  AGRODOLCE
  SCHEGGE IMPAZZITE
  BUSSOLA DEL GUSTO
  MARKET CAFE'
  ITALIANITA'
  DETTO & FATTO
  BACKSTAGE
  PARTERRE
  ATTUALITA'
  AGROITINERARI
  BOTTA E RISPOSTA
  CURIOSITA'
  TENDENZE
  TECH NEWS
  INTERNET NEWS
  CICLISMO
  RADIO E TV
  CINEMA
  TEATRO
  MUSICA
  LIBRI
  MOSTRE
  ANNIVERSARI
  L'ANGOLO ASTROLOGICO
 Il Meteo
 Wikipedia

Scrivi alla Redazione: info@agrifornews.it
A cura di:
PRETI MANGIMI S.r.l.
Via Smerrieri, 2/4/6 - REVERE (Mantova) - Tel. 0386 46469 - Fax. 0386 846034 / 0386 847156 rolex replica
P.Iva 00229820204 replica watches uk
URL: www.pretimangimi.it - Email: info@pretimangimi.it

Informazioni Privacy - Informativa Cookies